Inaugurato nuovo polo archeologico Locri

E' stato inaugurato a Locri il nuovo polo museale di 'Palazzo Nieddu' all'interno del quale, su un intero piano, sono esposti i reperti archeologici scoperti durante i lavori di realizzazione della nuova strada stradale 106 'Jonica' nel tratto compreso tra Marina di Gioiosa Jonica e Sant'Ilario dello Jonio. I reperti esposti, grazie alla sinergia avviata tra Anas e Ministero per i beni e le attività culturali, ha consentito di portare alla luce testimonianze che rappresentano un unicum nel panorama del patrimonio archeologico dell'Italia meridionale come la fortificazione del Bronzo antico, datata agli inizi del secondo millennio a.C. trovata a Siderno in località Santimarini e il complesso insediativo di età greca (VII-IV secolo a.C.) alle porte dell'antica città di Locri Epizefiri, in località Canneti. Decisivo si è rivelato il percorso collaborativo attuato nel corso dei lavori della variante della nuova statale 106 (2007-2012) tra l'Anas e l'allora Soprintendenza archeologica.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. StrettoWeb
  2. StrettoWeb
  3. StrettoWeb
  4. StrettoWeb
  5. StrettoWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sant'Agata del Bianco

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...